ven. 31 marzo - gio. 6 aprile 2017

Newsletter • venerdì 31 marzo - giovedì 6 aprile 2017
 
sabato 1 aprile - Museo Navale di Pegli - ore 17.00
locANDINA DELL'EVENTOForum sulla cittadinanza attiva. Il ruolo delle associazioni di volontariato alla luce della legge regionale n.13 del 2015.  Relatori: Santo Durelli, officer distrettuale Lions Club per la cittadinanza attiva; Mauro Avvenente, presidente Municipio VII Ponente del Comune di Genova. Interventi di Angela Delfino, responsabile Cultura del CUP; Omar Rissotto, vice presidente Cooperativa Omnibus; Corrado Marziano, presidente Lions Club Pegli. Modera Antonio Marani, presidente Circolo culturale N. Sopranzi. A cura del Lions Club Pegli, in collaborazione col CUP  e Mu.MA; patrocinio del Municipio VII Ponente. Info: tel. 010 6972312, segreteria@cup99.it      
 
sabato 1 aprile - Commenda  - ore 21.00
Spettacolo di solidarietà Quante storie!.... della Musica, con il coro Gospel Singtonia di Torino, condotto dal Maestro Caterina Capello. Organizzato da Medici in Africa onlus, in collaborazione con Mu.MA e Cooperativa Solidarietà e Lavoro. Informazioni e prenotazione:  segreteria@mediciinafrica.it e  010 3537274   
 
domenica 2 aprile - Galata, Auditorium - ore 11.00
locandina dell'eventoConferenza Sommergibili e sottomarini italiani dal dopoguerra ad oggi 1945 - 2016. Relatori: Capitano di Fregata Marco Mascellani, presidente Associazione culturale Betasom, Maurizio Brescia, direttore di Storia Militare e Ammiraglio (r) Michele Cosentino. Nella conferenza verranno presentati i fascicoli dedicati di Storia Militare Dossier. A cura dell’Associazione culturale Betasom, in collaborazione con Storia Militare e Storia Militare Dossier. Info: www.betasom.it
 

domenica 2 aprile - Galata, Auditorium - ore 12.30 / 19.30
Giornata mondiale dell’Autismo locandina dell'evento - Gente, proiezione in loop delle immagini di Pietro Benelli, a cura di Lidia Schichter.
 

 
da lunedì 3 a domenica 9 aprile - Galata e Commenda
logo della campgan Illuminiamo il futuro
Campagna Illuminiamo il futuro di Save the  Children ONG.
Il Mu.MA, grazie a Costa Edutainment e alla Cooperativa Solidarietà e Lavoro, aderisce alla campagna contro la povertà educativa mettendo a disposizione dei biglietti omaggio per i giovani ospiti dei punti luce della ONG. Info: www.illuminiamoilfuturo.it
 
lunedì 3 aprile - Commenda - ore 18.00
Incontro pubblico  per la Commenda di Prèriqualificazione del quartiere di Prè, Ricordati di Prè, progetto di crowdfunding organizzato da Forevergreen FM, per informazioni: info@forevergreen.fm

martedì 4 aprile - Commenda, Saletta Ordine di Malta - ore 16.00
Inaugurazione mostra di pittura invito della mostraIl giardino delle idee
Intervengono Marina Mannucci, relazioni esterne Mu.MA, Mariapaola Morando, presidente Unitrè Bogliasco, Graziella Menozzi docente.

In mostra scorci di natura, interni, ritratti e paesaggi. 12 riproduzioni di quadri di pittori conosciuti e 12 opere personali eseguite con la tecnica dell’artista prescelto.
Visitabile fino a mercoledì 12 aprile
 
 
mercoledì 5 aprile - Galata,  Galleria delle Esposizioni - ore 17.00
Inaugurazione della mostra fotografica Quando il mare diventa lavagna: acquastratta di Danilo Susi. Insieme all’Artista saranno presenti Maria Paola Profumo, presidente del Mu.MA, Giuliana Traverso, maestra fotografa, Orietta Bay,  docente FIAF.
invito della mostra di Danilo Susi
 
 
da giovedì 6 a domenica 9 aprile - Palazzo Ducale
La Storia in Piazza. Il Mu.MA, in collaborazione con l’Associazione Promotori Musei del Mare Onlus, presenta il laboratorio per le scuole L’impero del vapore. Un viaggio dall’Unità d’Italia ad oggi per conoscere il mondo della marina mercantile italiana, attraverso le testimonianze degli armatori e di episodi storici cruciali: le guerre mondiali, il piano Marshall per la ricostruzione, la chiusura del Canale di Suez. Un gioco di ruolo per capire come un armatore affrontava e affronta oggi le situazioni critiche per tutelare il suo impero. Info/prenotazioni: www.palazzoducale.genova.it/prenotazioni-online 
 

MOSTRE TEMPORANEE

Galata Museo del Mare

Fino al 30 maggio, Sala Calamai
immagine guida della mostra con nave che affonda e scialuppa

T/n ANDREA DORIA.
La nave più bella del mondo

A 60 anni dal naufragio della T/n Andrea Doria il Mu.MA e la Fondazione Ansaldo ricostruiscono una vicenda centrale nella storia della marineria italiana - ampiamente discussa in ordine alle responsabilità della collisione - con una mostra che affronta a 360° la storia di questo transatlantico bellissimo e sfortunato.


Dal 5 al 26 aprile, Galleria dell'Esposizioni

Bigo, opera di Danilo Susi


Quando il mare diventa lavagna: acquastratta di Danilo Susi

Un percorso interiore, quello di Danilo Susi, oltre che visivo, che lo ha portato a varcare i confini della rappresentazione per cercare nei segni della realtà un racconto di sensazioni e moti interiori che fossero espressione del suo sentire. Sono nate così queste immagini che, come suggerisce il termine, sono frutto, imago della sua meditazione. Un’interpretazione scenica che ci attrae per la bellezza compositiva e il cromatismo,  tra fantasia e leggerezza,  verso un mondo onirico e le sue suggestioni.


Prorogata al 30 marzo, Saletta dell'Arte
opera di Savy

 Piccoli grandi capolavori della natura
di Savy

In 17 opere rivive la magia dei Caraibi, con i suoi colori dai toni pastello a quelli solari, quasi violenti.
 

 

Museoteatro della Commenda

Dal 4 al 12 aprile, Saletta Ordine di Malta

  collage di opere esposte

Collettiva Il giardino delle idee

Espongono gli allievi del corso di pittura di UNITRE Bogliasco Golfo Paradiso, seguiti da Graziella Menozzi: Maria Rosa Bisso, Rosanna Cargnelli, Tina Castrignanò, Attilia Coccato, Jeannette Fasce, Anna Gnecco, Gabriella Molteni, Donata Logoluso, Paola Mansuino, Frida Marchi, Annamaria Nicosia,Tiziana Pantini.
 

Fino al 6 aprile, secondo piano
Il Viaggio di Alessandro Merlo

Viaggi immaginari di
 Alberto Bongini, Roberto Borra, Carlo Ioretti, Alessandro Merlo, Michelangelo Tallone

Oltre 60 opere sul tema del viaggio, un percorso che parte idealmente dalla Commenda di Prè e accompagna il visitatore alla scoperta delle sconosciute rotte della creazione artistica.  A cura di Lodovico Gierut e  Cinzia Tesio.











INFO