ven. 23 - gio. 29 giugno 2017

Newsletter • venerdì 23 - giovedì 29 giugno 2017
 
fino a domenica 25 giugno -  Galata e Suq Festival
In occazione del Suq Festival al Porto Antico,foto Galata Museo del Mare per partecipanti agli spettacoli teatrali sono previsti sconti al Galata Museo del Mare + Sommergibile Nazario Sauro:  biglietto individuale adulti  3,00 € di riduzione (14 euro anziché 17) e   biglietto  individuale Ragazzi (4-12 anni)   2,00 €  di riduzione (10 euro anzichè 12).  
Promo valida mostrando i biglietti degli spettacoli teatrali del Suq Festival, non cumulabile con altri sconti in corso. Scadenza 31 ottobre 2017.

 

domenica 25 giugno - Commenda - ore 9.00 / 11.00
Preghiera religiosa della Korité, preghiera islamica alla Commenda
per la fine del Ramadan. A cura dell'Associazione Senegalesi di Genova.




 
martedì 27 giugno - Galata, Sala Vespucci - ore 18.00
Seminario Investire in un mondo sempre più complesso. L’importanza della pianificazione finanziaria di Fabrizio Crespi, professore Università di Cagliari. Evento privato a cura di Fineco.
Info: tel. 010 580038.

 

mercoledì 28 giugno - Galata - ore 18.00
Nell’ambito della III edizione della immagine della Sala degli Armatori
GSW Genoa Shipping Week
, la settimana dedicata all’economia e alla cultura del Mare organizzata da Assagenti e ClickutilityTeam, l’Associazione Promotori Musei del Mare - Sponsor Culturale dell’evento - organizza una visita guidata gratuita alla Sala degli Armatori, a cura dello staff scientifico del Galata Museo del Mare. Info: 010 2345655.



giovedì 29 giugno -  Commenda - ore 19.00
Lettura scenica Jiuliano ovvero sia della Resistenza di Juliano Mer
immagine di Luca Greco  . Irlanda del NordKhamis (Nazareth, 1958- 2011).  Khamis é stato attore, attivista, regista e sceneggiatore israeliano.
Direttore del Teatro della Libertà di Jenin, è  noto per il suo attivismo politico nel conflitto israelo-palestinese, con dure prese di posizione nei confronti dell' occupazione dei territori della Palestina.  Drammaturgia di Chiara Tarabotti. Terzo evento collaterale della mostra Le strade dell’apartheid di Luca Greco.                                          

INFO
Galata Museo del Mare
Museoteatro della Commenda

Museo Navale di Pegli


Newsletter a cura di
Luisa Dufour - ldufour@muma.genova.it
Marina Mannucci mmannucci@muma.it

 

MOSTRE TEMPORANEE

Galata Museo del Mare

Fino al  24 giugno,  Galleria delle Esposizionilocandina della Biennale di Genova

II Biennale di Genova
mostra internazionale d’arte contemporanea

Quasi 300 artisti visivi provenienti da ogni parte del mondo espongono in un sistema espositivo che si sviluppa in orizzontale, capillarizzandosi nel tessuto cittadino con 11 prestigiose location coinvolte, e verticale perché dà spazio agli artisti partendo dagli emergenti di talento fino ad arrivare a grandi maestri, a dimostrazione di un'arte contemporanea “in movimento”, bisognosa di circolare nel grado più ampio possibile. A cura di Mario Napoli, progetto di Flavia Motolese per Satura Art Gallery.


Fino  al  31  agosto, Saletta dell'Arte
foto  20.06.17 mostra Obiettivo Galata

mostra fotografica Obiettivo Galata

Una mostra fotografica sul Galata Museo del Mare: 50 scatti svelano i valori nascosti degli allestimenti e del rapporto con la presenza umana. Un nuovo museo che  sfugge al visitatore frettoloso, un'interpretazione visiva che unisce valori e sensazioni. Il Circolo Fotografico Unitre opera per approfondire la conoscenza fotografica con la collaborazione di gruppo. La mostra è realizzata dagli allievi del corso di fotografia di Unitre, guidati da Stefano Piola, in collaborazione con l’Associazione Promotori e il Mu.MA.
 

Museoteatro della Commenda

Fino al 30 giugno, secondo pianolocandina della mostra

Le strade dell'Apartheid di Luca Greco

30 scatti su tre Paesi, Palestina - Sahara Occidentale - Irlanda del Nord:  un racconto di immagini  sulla continua e progressiva privazione della libertà. Popoli diversi ma con storie simili, con gli stessi occhi e sguardi assenti, nelle  strade di Belfast, come in quelle di Hebron, Tulkarem, Dheishe, New Askar, Daklha e Smara.  In collaborazione con OnG “Nexus Emilia Romagna”, Mu.MA e Cooperativa Solidarietà e Lavoro.