ven. 7 - gio. 13 luglio 2017

Newsletter • venerdì 7 - giovedì 13 luglio 2017
 

mercoledì 5 luglio - Galata, Galleria delle Esposizioni - ore 15.00 / 19.00
Olivo grande di M.G. DalleraI numeri nelle piante: come la matematica è armoniaIncontro con Maria Grazia Dallera nell'ambito della sua mostra Fronde di mare. Inchiostri su carta.

Opera di Maria Grazia Dallera Miniera solitario



 






giovedì 13 luglio - Commenda - ore 18.00
opera di CamelliniPresentazione del volume Al di là dell’acqua alla presenza del fotografo Massimiliano Camellini, autore della mostra omonima, dell’antropologo dell’Università di Pisa Fabio Dei e del curatore della mostra Andrea Tinterri.
 
 




giovedì 13 luglio - Commenda - 17.00
immagine della mostraInaugurazione mostra fotografica e video Ai confini dell’accoglienza, sui profughi della Siria a Idomeni, un villaggio in Grecia, organizzata dal Nucleo Documentazione della Croce Viola.
Intervengono: Marina Mannucci, relazioni esterne Mu.MA; Davide Costa, giornalista responsabile Nucleo Documentazione Croce Viola; Alessandro Iasiello, presidente Croce Viola.
Testimonianze dal vivo di alcuni volontari a Idomeni.

invito alla mostra




























INFO

Galata Museo del Mare
Museoteatro della Commenda

Museo Navale di Pegli



Newsletter a cura di
Luisa Dufour - ldufour@muma.genova.it
Marina Mannucci -
mmannucci@muma.genova.it

 

MOSTRE TEMPORANEE

Galata Museo del Mare

Fino al 23 luglio, Galleria delle EsposizioniCedro Rosso di M.G. Dallera

Fronde di mare. Inchiostri su carta
di Maria Grazia Dallera

 
Maria Grazia Dallera ha saputo assorbire e alimentare nel disegno lo spirito interpretativo di Federica Galli, una delle massime acquafortiste del Novecento. In mostra oltre 50 fogli che accolgono le sue poetiche trasposizioni a filo di china, foglia dopo foglia, delle tipologie di alberi che si ritrovano nel nostro territorio. Scrive Luciano Caprile, curatore della mostra: “L’albero (...) appartiene alla terra(...) Una terra che per lei profuma di mare e di un certo travaglio che da quel mare giunge fino a noi e ci pervade".

Fino  al  31  agosto, Saletta dell'Arte
foto  20.06.17 mostra Obiettivo Galata

mostra fotografica Obiettivo Galata

Una mostra fotografica sul Galata Museo del Mare: 50 scatti svelano i valori nascosti degli allestimenti e del rapporto con la presenza umana. Un nuovo museo che  sfugge al visitatore frettoloso, un'interpretazione visiva che unisce valori e sensazioni. La mostra è realizzata dagli allievi del corso di fotografia di Unitre, guidati da Stefano Piola, in collaborazione con l’Associazione Promotori e il Mu.MA

Museoteatro della Commenda

Dal 13 al 20 luglio, Saletta del Giardino
locandina della mostra

mostra fotografica Ai confini dell’accoglienza

Fotografie e video sui profughi della Siria a Idomeni, un villaggio in Grecia,  organizzata dal Nucleo Documentazione della Croce Viola. Una mostra nata dall’esperienza di volontariato in un villaggio greco. Immagini di  distruzioni, di guerra, bombardamenti,  città fantasma, campi profughi e tende di fortuna, oltre diecimila persone in difficili condizioni igienico-sanitarie. La mostra, itinerante,  proviene dalla Camera dei Deputati a Roma e andrà al Brennero, a Torino, a Napoli,  in Sicilia e infine a  Bruxelles al Parlamento Europeo.

Fino al 7 settembre, secondo piano
Telescopes NYC di Massimiliano Camellini

Al di la' dell'acqua

di Massimiliano Camellini 

Un percorso fotografico di  oltre quattro anni, sugli interni di navi cargo: quattordici opere, scatti di luoghi privati, di un guscio in cui vivere, cabine, letti, comodini carichi di ricordi, tavole pronte per un pasto. Le immagini di Massimiliano Camellini sono in musei di tutto il mondo; nel 2018 la mostra sarà presentata a Londra e Marsiglia. A cura di Andrea Tinterri,  con allestimenti di  Nicola Pinazzi.