ven. 28 luglio - gio. 31 agosto 2017

Newsletter • venerdì 28 luglio - giovedì 31 agosto 2017
 

MOSTRE TEMPORANEE

Fino  al  10 settembre, Saletta dell'Arte
immaghine della mostra

mostra fotografica Obiettivo Galata

Una mostra fotografica sul Galata Museo del Mare: 50 scatti svelano i valori nascosti degli allestimenti e del rapporto con la presenza umana. Un nuovo museo che  sfugge al visitatore frettoloso, un'interpretazione visiva che unisce valori e sensazioni. La mostra è realizzata dagli allievi del corso di fotografia di Unitre, guidati da Stefano Piola, in collaborazione con l’Associazione Promotori e il Mu.MA
 

Museoteatro della Commenda

Fino al 20 agosto, Saletta del Giardino
immagine della mostra

mostra fotografica Ai confini dell’accoglienza

Fotografie e video sui profughi della Siria a Idomeni, un villaggio in Grecia,  organizzata dal Nucleo Documentazione della Croce Viola. Una mostra nata dall’esperienza di volontariato in un villaggio greco. Immagini di  distruzioni, di guerra, bombardamenti,  città fantasma, campi profughi e tende di fortuna, oltre diecimila persone in difficili condizioni igienico-sanitarie. La mostra, itinerante,  proviene dalla Camera dei Deputati a Roma e andrà al Brennero, a Torino, a Napoli,  in Sicilia e infine a  Bruxelles al Parlamento Europeo.
 

Fino al 7 settembre, secondo piano
immagine della mostra

Al di la' dell'acqua

di Massimiliano Camellini 

Un percorso fotografico di  oltre quattro anni, sugli interni di navi cargo: quattordici opere, scatti di luoghi privati, di un guscio in cui vivere, cabine, letti, comodini carichi di ricordi, tavole pronte per un pasto. Le immagini di Massimiliano Camellini sono in musei di tutto il mondo; nel 2018 la mostra sarà presentata a Londra e Marsiglia. A cura di Andrea Tinterri,  con allestimenti di  Nicola Pinazzi.
 

APPUNTAMENTI

lunedì 31 luglio - Galata - ore 10.00 / 19.00

13 ° compleanno del Galata Museo del Mare: una giornata dedicata all’accessibilità.

immagine del Galata

Per festeggiare i 13 anni dall'apertura del Galata, tutti i diversamente abili possono accedere gratuitamente al Museo per visitare il percorso espositivo, usufruendo così in prima persona delle migliorie relative all’accessibilità realizzate in questi anni. Alla reception sono disponibili gratuitamente 5 audioguide per non vedenti, uno scooter elettrico, mappe tattili cartacee per l’orientamento lungo il percorso di persone non vedenti e, sulla terrazza MiraGenova, una postazione (mappa tattile) che descrive il porto di Genova e i suoi principali monumenti. Inoltre il Museo è dotato di induzione magnetica, ovvero la possibilità da parte di chi fa uso di apparecchi acustici di sentire in maniera pulita e senza rumori di sottofondo.
Info: 010 2345655 – accoglienza@galatamuseodelmare.it













INFO

Galata Museo del Mare
Museoteatro della Commenda

Museo Navale di Pegli



Newsletter a cura di
Luisa Dufour - ldufour@muma.genova.it
 
Marina Mannucci -
mmannucci@muma.genova.it