Indiani delle Pianure (Canada)

La cultura delle Pianure è un’invenzione romanzata, tesa ad esaltare al meglio il valore di questi popoli indomabili, e per ultimo una finzione hollywoodiana.  Lo stereotipo del tipi (= la tenda conica), del cacciatore di bisonti, dell’indiano adornato di penne rimarrà a lungo nell’immaginario collettivo: specie da noi dove si è assunta per veritiera la pseudo-cultura eurocinematografica.
Definita altresì “nomadismo erratico”, la cultura degli Indiani delle Pianure può limitarsi a 160 anni: tra il 1730 e il 1890.
Prima d’allora le nazioni, distinte l’una dall’altra per lingua, religione e costumi, vivevano nelle regioni comprese all’interno delle coste atlantiche, lungo i grandi fiumi Mississippi ed Ohio ed attorno ai Grandi Laghi.
Erano popoli prevalentemente agricoli con una dieta al 70% vegetale e al 30% costituita da carni. Nei mesi estivi, rapide e temporanee escursioni ai limiti delle praterie davano la possibilità di rifornirsi di proteine animali che
macellavano ed essiccavano sul luogo. Questa carne essiccata veniva poi trasportata nei villaggi stabili a spalla o con l’aiuto di slitte (travois) trainate da cani.


DIDASCALIE AREA ESPOSITIVA

DIDASCALIE AREA ESPOSITIVA


Opere nella sala

Amuleto, 1875 circa (Teton Dakota)
Oggetto ad uso rituale
Pelle di cervide conciata, fibra vegetale, conterie di vetro (ricamo a punto coprente)
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 454
Amuleto, 1875 circa (Teton Dakota)
Oggetto ad uso rituale
Pelle di cervide conciata, fibra vegetale, conterie di vetro (ricamo a punto coprente)
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 466
Amuleto, 1880 circa, (Dakota dell’Est, Santee)
Oggetto ad uso rituale
Pelle, filo di cotone, conterie di vetro (ricamo a punto “lazy”)
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 465
Astuccio per punteruolo, 1870 – 1875 circa (Dakota dell’Est, Yankton o Santee)
Oggetto ad uso domestico
Pelle, legno, conterie di vetro (ricamo a punto “lazy”, punto coprente e ricamo a festoncino)
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 461
Astuccio per punteruolo, 1870 – 1875 circa (Dakota dell’Est, Yankton o Santee)
Oggetto ad uso domestico
Pelle, legno, conterie di vetro (ricamo a punto “lazy”, punto coprente e ricamo a festoncino)
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 462
Bambolina, 1880 circa (Dakota dell’Est)
Oggetto ad uso rituale
Pelle di cervide conciata, tessuto, lana, conterie di vetro (ricamo a punto "lazy")
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 470
Borsina femminile di tipo commerciale, fine '800 (Sioux dell’Est, Santee – Yankton)
Oggetto di abbigliamento
Pelle conciata, conterie di vetro (ricamo a punto coprente), fibra animale, tessuto
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893
C.A. 477
Borsina femminile di tipo commerciale, fine '800 (Sioux dell’Est, Santee – Yankton)
Oggetto di abbigliamento
Pelle di cervide conciata, tessuto, conterie di vetro (ricamo a punto coprente), fibra animale
Donazione Missioni Cattoliche Americane, 1893 - Missione Benedettina
C.A. 476

Pagine