Boomerang (a traiettoria di ritorno)

Boomerang (a traiettoria di ritorno)
Legno
2° metà del XIX secolo
s.n.250, Legato Cap. E.A. D'Albertis, 1932
Situato nella sala: 
Prestiti: 
Il boomerang a traiettoria di ritorno – il solo autentico boomerang in senso proprio - deve essere fabbricato seguendo alcune modalità uniformi tra le quali una curvatura al centro di circa 135°, smussata o lievemente saliente dal lato convesso.Viene usato come passatempo.
Lanciato con destrezza, inizia a ruotare vorticosamente su se stesso salendo in aria nel piano verticale di lancio, quindi s’inclina lateralmente fino a raggiungere gradatamente la posizione orizzontale. Può descrivere una serie di cerchi fino alla traiettoria discendente che lo deposita nei pressi del lanciatore. La gittata, fino a 100 m circa, è più corta rispetto a quella del boomerang di non ritorno, perché parte della forza viva di propulsione serve per la traiettoria di ritorno.
Regione del Murray River, Australia sud-orientale