Dichiarazione di Perasso detto Balilla (1847 c.)

Dichiarazione di Perasso detto Balilla
Manoscritto
cm. 30x19,5
Dono Edoardo Cabella 1906
Situato nella sala: 
Prestiti: 
Il documento fu donato al Comune di Genova il 10 dicembre 1906 da Edoardo Cabella, figlio del senatore, avvocato Cesare Cabella. Nell'annuario "Pio Istituto dei Rachitici", anno XXV (1908), il donatore scriveva che l'autografo, sulla cui autenticità non aveva dubbi, era stato consegnato a suo padre dalla domestica di famiglia, Nicoletta Perasso, che affermava essere discendente dell'eroe genovese.
Area tematica: L’insurrezione genovese del 1746 e il mito di Balilla