Palette da getto per conigli (Puts’kohu)

Palette da getto per conigli (Puts’kohu)
Oggetto per la caccia
Legno
Legato Cap. E.A.D’Albertis, 1932
C.D.A. 496, 498, 499,
Situato nella sala: 
Prestiti: 
Viene usata per la caccia alla piccola selvaggina, come roditori o conigli. E’ un bastone di legno piatto, simile al boomerang, fatto di quercia o di Sarcobatus Verniculatus. I giovani li dipingono con motivi tradizionali per scopi cerimoniali. C’è una bambola Katsina Putsokohu (katsina con la paletta da getto) che ne portava uno dipinto. I motivi sono di animali o legati al temporale. Quello con conigli dipinti, ha un’area marrone che rappresenta il sangue e due segni di "II" che rappresentano il guerriero. Il bianco rappresenta la terra, casa degli animali. Il manico è intagliato in modo da adattarsi alla forma della mano del proprietario. La katsina Putsokohu insegna ai giovani come devono cacciare per procurasi da mangiare. Viene rappresentata con una paletta da getto al posto del naso, tra gli occhi e la bocca.