Newsletter • venerdì 8 - giovedì 14 settembre 2017
 

MOSTRE TEMPORANEE

Galata Museo del Mare

Dal 9 settembre al 15 ottobre, Galleria delle Esposizioni
Charlot

Fondali immaginari. Viaggio negli abissi tra realtà e sogno
di Aglaja e Adriano Penco

La mostra costituisce l'esito di un progetto artistico-fotografico nato dall’idea di reinterpretare le foto subacquee di Adriano Penco attraverso la fantasia onirico-surreale del disegno digitale di Aglaja. Il risultato sono 29 quadri, ciascuno affiancato dalla fotografia che l'ha ispirato. Ancora una volta il Galata è la sede ideale per raccontare la vita segreta del mare.

Adriano Penco così racconta questa avventura artistica: “Mi sento lusingato e doppiamente soddisfatto. Lusingato perché insieme ad una grande artista, abbiamo realizzato un ambizioso progetto, Fondali immaginari, che è la rappresentazione pittorica, suddivisa in ventinove quadri, dell’ambiente marino interpretato in chiave onirica da Aglaja. Soddisfatto perché con le mie fotografie ho accompagnato l’immaginazione dell’illustratrice ad esplorare gli abissi, trasferendo in lei le stesse emozioni da me provate”.
Ed ecco come Aglaja racconta la genesi del progetto “In occasione dell’inaugurazione della mia mostra “Come è profondo il mare” (in cui, per la prima volta usavo fondali e creature marine come scenario di improbabili storie immaginate), ho conosciuto Adriano Penco, eccellente fotogiornalista naturalista. Fu in quell’occasione che Adriano cominciò a parlarmi di un progetto che aveva in mente: dare una “seconda vita” alle straordinarie immagini che il suo obiettivo aveva fissato negli abissi marini. Una vita dove alla realtà si affiancasse la fantasia, dove personaggi e situazioni surreali suggerissero un secondo sguardo, un’interpretazione alternativa a quella oggettiva. I quadri che aveva visto alla mia mostra gli confermavano che la fantasia che gli serviva era la mia". 

 

Fino  al  10 settembre, Saletta dell'Arte
ULTIMA SETTIMANA
immaghine della mostra

mostra fotografica Obiettivo Galata

Una mostra fotografica sul Galata Museo del Mare: 50 scatti svelano i valori nascosti degli allestimenti e del rapporto con la presenza umana. Un nuovo museo che  sfugge al visitatore frettoloso, un'interpretazione visiva che unisce valori e sensazioni. La mostra è realizzata dagli allievi del corso di fotografia di Unitre, guidati da Stefano Piola, in collaborazione con l’Associazione Promotori e il Mu.MA.
 

APPUNTAMENTI

venerdì 8 settembre - Galata, Galleria delle Esposizioni - ore 18.00

invito della mostra

Inaugurazione della mostra Fondali immaginari. Viaggio negli abissi tra realtà e sogno di Aglaja e Adriano Penco.
Stella marina - Can can

Insieme agli Artisti saranno presenti Luisa Dufour, relazioni esterne Mu.MA; Tarcisio Mazzeo, giornalista, caporedattore della sede Rai di Genova; Dania Marchesi, fotografa, psicologa del lavoro, esperta in Processi Formativi.

Dal 16 settembre, ogni sabato ci sarà un incontro con gli Artisti con approfondimenti e workshop sulla fotografia subacquea, letture di narrativa e poesia legate al mare.  










 

 

 








INFO
Galata Museo del Mare
Museoteatro della Commenda

Museo Navale di Pegli



Newsletter a cura di
Luisa Dufour - ldufour@muma.genova.it
 
Marina Mannucci -
mmannucci@muma.genova.it