ven. 18 - gio. 24 novembre 2016

Newsletter • venerdì 18 - giovedì 24 novembre 2016
 
venerdì 18 e sabato 19 novembre - Commenda
locandina del convegnoVII convegno SPeRA, Solidarietà e Progetti e Risorse per l'Africa.  Presentazione del nuovo portale e interventi di associazioni, attive nell'emergenza dei profughi, su progetti di solidarietà nell'Africa sub-sahariana. Programma al link http://www.celivo.it/allegati/spera_18_11.pdf


venerdì 18 novembre - Galata, Auditorium - ore 21.00
Due generazioni a confronto, locandina dell'incontro
incontro con Gianni Berengo Gardin e Luca Nizzoli Toetti. Modera Maurizio Garofalo, Photo Editor. Gianni Berengo Gardin non ha bisogno di presentazioni essendo uno tra i più noti e affermati fotografi italiani. Luca Nizzoli Toetti  è un fotografo milanese che ha vinto con "Almost Europe" il premio Bastianelli come migliore opera prima. I due artisti si confrontano sul tema del viaggio, in quello che diventa anche un excursus di oltre mezzo secolo nella fotografia italiana. Info: Federico Montaldo 347 8069608, Fediss36@gmail.com, www.36fotogramma.com
 


sabato 19 novembre - Museo Navale di Pegli - ore 15.30
Conferenza Abbiamo bisogno di sicurezza? locandina incontrodi Valeria Fazio, procuratore generale della Repubblica a Genova. Intervengono Margherita Conrad, presidente dell'Associazione Pegliflora e Maria Ricci, presidente del CUP. Con il patrocinio del Comune di Genova, a cura di Associazione Pegliflora e CUP in collaborazione col Mu.MA.
Info: tel. 010 6972312, segreteria@cup99.it     
 


sabato 19 novembre - Galata, Sala Vespucci 4° piano
Festa per i 50 anni della Sampdoria. Per info: Votre Chef, 010 2543939.
 


mercoledì 16 novembre - Galata Auditorium - ore 15.00
foto Timothy Costa con immigrati
Per il corso sulle Migrazioni contemporanee, incontro con la storica   Giuliana Franchini   sul tema Migrazioni al femminile. A cura di UniAuser, in collaborazione con Mu.MA.
Informazioni ed iscrizioni:  segreteria@uniausergenova.net




mercoledì 23 novembre - Galata, Saletta dell’Arte - ore 17.30
Incontro con Francesco Rastrelli e Roberta Roccato, autori della mostra fotografica Mare Forza Venti.
                   locandina della mostra

 
 

MOSTRE TEMPORANEE

Galata Museo del Mare

Fino al 30 maggio 2017,
Passeggiata delle Rampe

immagine guida della mostra con nave che affonda e scialuppa

T/n ANDREA DORIA
La nave più bella del mondo

A 60 anni dal naufragio della T/n Andrea Doria e per la prima volta in Italia, il Mu.MA e la Fondazione Ansaldo ricostruiscono una vicenda centrale nella storia della marineria italiana - ampiamente discussa in ordine alle responsabilità della collisione - con una mostra che affronta a 360° la storia di questo transatlantico bellissimo e sfortunato. Secondo lo stile del Galata viene proposta una Andrea Doria experience: ricostruzioni di ambienti della nave, tra cui la prora in scala 1:5 e un frammento di ponte di passeggiata inclinato a 30°, fanno vivere ai visitatori prima l'esperienza della vita a bordo tra lusso, glamour, VIP, avanguardia tecnologica. Poi la tragedia: gli attimi terribili della collisione, le vittime, gli scampati (quasi 1200 passeggeri), il valoroso coraggio dell'equipaggio, le polemiche. Tra documenti, oggetti, fotografie e filmati del tempo, spicca il modello di sei metri del “Doria” commissionato dalla Società Italia.
 

Dal 23 novembre al 10 dicembre,
Saletta dell'Arte
vela latina in regata

Mare Forza Venti
di Francesco Rastrelli e Roberta Roccato

A coronamento dei 10 anni di successi professionali nel settore della foto sportiva di yachting, i due fotografi hanno selezionato una collezione di immagini tratte dalle regate internazionali nel Mar Mediterraneo, in una mostra itinerante che ha toccato le principali città di mare e vela. Un excursus suggestivo di oltre 40 scatti che immortalano, con la medesima ammirazione, i piccoli Optimist dei velisti in erba, le classi metriche olimpiche, così come le imponenti Signore del Mare e i moderni catamarani dell'America's Cup. Nella tappa genovese la mostra è arricchita con gli acquerelli dell'artista genovese  Emanuela  Tenti.


Museoteatro della Commenda

Fino al 1° gennaio 2017
opera di Ballantini


personale di Dario Ballantini

In mostra una ventina di grandi opere, dipinti e sculture, ed un video iconografico “Face to Fake” sulle performance dell'artista, uno dei più interessanti del nostro tempo, anche attore e imitatore spesso in TV. Lavori informali di memoria cubo-futurista, dipinti e sculture recenti di figure umane evidenziano composizioni pittoriche in cui l’artista colloca metaforicamente se stesso per rappresentare lo strazio dell’esistenza umana, con immagini di esseri umani rarefatti, in un apparente caos. A cura di Luciano Caprile e Massimo Licinio.

INFO

Galata Museo del Mare
Museoteatro della Commenda

Museo Navale di Pegli


Newsletter a cura di
Luisa Dufour - ldufour@muma.genova.it
Marina Mannucci mmannucci@muma.geno
va.it