ven. 28 settembre - gio. 4 ottobre 2018

Newsletter • venerdì 28 settembre - giovedì 4 ottobre 2018
 

IN EVIDENZA 


venerdì 28 settembre - Commenda - ore 17.00
invito alla mostraInaugurazione della mostra Ciao Italia ! Un secolo di immigrazione e di cultura italiana in Francia, a cura di Dominique Paini,  Stéphane Mourlane e Isabelle Renard. Intervengono: Nicoletta Viziano, presidente Mu.MA; Fabio Capocaccia, presidente CISEI; Charles Chapouilly, viceconsole generale di Francia a Milano; Carlotta Colombatto, conservatrice Museo Regionale dell'Emigrazione dei Piemontesi nel Mondo; Paolo Corti, professore di Storia contemporanea Università di Torino; Beatrice Piazzi, dottoranda Université d'Artois – France. Info: segreteria@ciseionline.it
. Fino al 20 ottobre (v. colonna a destra).

sabato 29 settembre - Lanterna - ore 17.30invito alla mostra
Inaugurazione della mostra Arcaico e
post arcaico
di Xante Battaglia, a cura di Giosuè Allegrini e Mario Fantaccione.
In collaborazione con l’associazione Amici della Lanterna e Fondazione Labò. Fino al 14 ottobre (v. colonna a destra).

   

ALTRI APPUNTAMENTI

venerdì 28 settembre - Galata, bookshop La Bussola delle Idee - ore 17.15  locandina dell'evento
Presentazione del libro Pagine di Mare
di Luana Valle. Modera l’incontro Alice Merlo e si esibisce nel corso dell’incontro l’illustratore del libro Tiziano Riverso. A cura di Sistema Museo. Info: galata@sistemamuseo.it

sabato 29 settembre -  Museo Navale di Pegli  - ore 15.30
Convegno 1918- 2018 Centenario della fine della Grande Guerra. Pegli ricorda i suoi caduti. Programma:
Luciano Venzano, I nostri nonni nella Grande Guerra attraverso la cristianità dei quadri ed ex voto dei nostri Santuari;
Alberto Caselli Lapeschi, I nostri nonni nella Grande Guerra sui vari fronti dalle montagne al mare;
Luciano Repetto, I Caduti pegliesi della Grande Guerra ricordati nella Lapide posta a 100 anni dalla fine della guerra in Viale della Rimembranza.
Con il  patrocinio del Municipio VII Ponente, organizza  il CUP e le Associazioni d’Arma, in collaborazione con  Mu.MA. Info: cultura@cup99.it
 

sabato 29 settembre - Galleria delle Esposizioni - ore 16.30
collage di opere in mostraVisita guidata alla mostra Al mare e ai monti: colonie per l’infanzia in Liguria con l’autore Daniele Libero Campi Martucci. Un viaggio tra una delle realtà più conosciute nel secolo scorso: le colonie per i bambini (v. colonna a destra).


da lunedì 1 a venerdì 5 ottobre - Galata, Commenda, Museo Navale
Settimana  per gli insegnanti, brochure delle proposte didattiche del Mu.MA
presentazione delle proposte educative dei musei
e seminari con i rispettivi curatori previsti al Galata ( 1 e 2 ottobre), al Navale di Pegli ( 3 ottobre), e alla Commenda ( 4 ottobre). Organizzata dal Mu.MA e dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro. Ai docenti partecipanti verrà fornito un attestato di partecipazione. 
Info:  http://www.galatamuseodelmare.it/incontri-per-insegnanti/


giovedì 4 ottobre - Galata, Auditorium - ore 14.30
invito all'eventoPresentazione del nuovo bando Civica. Progetti di cultura e innovazione civica, a cura della Compagnia di San Paolo. Saluti di Nicoletta Viziano, presidente Mu.MA e Roberto Timossi, comitato di gestione Compagnia di San Paolo. Introduzione di Matteo Bagnasco, responsabile Area Innovazione Culturale. Presentazione di Sandra Aloia, Area Innovazione Culturale. Info: cic.compagniadisanpaolo.com






Tutti gli eventi sono a ingresso libero, salvo quando diversamente specificato.



SEGNALIAMO ANCHE

dal 2 ottobre - Commenda     foto della Commenda
nuovo orario d’apertura del museo:
da martedì a venerdì ore 10.00 /17.00;
sabato, domenica e festivi ore10.00 / 19.00;
lunedì chiuso.


giovedì 4 ottobre - Galata, Sala Orologio - ore 12.00 - ingresso riservato
Firma del protocollo d’intesa Mu.MA – InGE Associazione per la promozione e la diffusione della cultura e del patrimonio industriale a Genova e in Liguria per la sensibilizzazione del pubblico e del territorio sui temi inerenti il patrimonio e la cultura industriale marittimo e portuale. Intervengono: Nicoletta Viziano, presidente Mu.MA e Alessandra Brignola, presidente InGE.


sabato 6 ottobre - Calata De Mari (davanti ingresso Galata) - ore 9.30
immagine del percorsoDi Molo in Molo, percorso di Archeologia industriale nel Porto antico di Genova, curato da Guido Rosato. Una passeggiata fra calate e vecchi moli per scoprire quanto ancora del vecchio porto è presente fra le calate e i pontili . Prenotazioni entro le ore 12 di venerdì: info@inge-cultura.org . Contributo: 20 € quota associativa annuale InGE o 10 € donazione minima. Adatto ai bambini.



 
IN ARRIVO

Galata, Saletta dell’Arte
immagine della mostraMostra #ThousandPeople: Columbus is here, esposizione itinerante di ritratti d’oltreoceano realizzati da Emanuele Timothy Costa.

mercoledì 10 ottobre - Galata, Auditorium - ore 17.00
Per le ricorrenze colombiane, ritratto di Colombo attribuito al Ghirlandaio
incontro Viaggio americano. Parole e musica da Genova a New York, con
Nicoletta Viziano, Anna Maria Saiano, Pierangelo CampodonicoFabio Capocaccia. Concerto del
Carlo Aonzo Trio.
Per l’intera giornata, visita gratuita alle sale dedicate a Cristoforo Colombo e al Porto di Genova nel Medioevo.


 
 

MOSTRE TEMPORANEE

Galata Museo del Mare

Fino al 29 settembre, Saletta dell'Arte
opera di Giorgia Profeta
Mostra collettiva
Sensazioni dalla Liguria

Oltre 30 gli artisti che ci fanno ritrovare luoghi, scorci, mare, barche, fondali marini interpretati con maestria e immaginazione: L. Gelli, A. Penco, M. Relini, C. Po, G. Manuzio, T. Favre, E. Castagnola, O. Gario, M. Tissone, C. Mantisi, G.B. Menegon, P. Tomassini, M.G. Minetti, T. Romanello, G. Springhetti, R. Chiappori, E. Ventura Migliorini, M. Baraldi, E. Gavelli, L. Viriglio, S. Zambelli, B. Brunasco, L. Zogno, E. Castello, A. Scarsi, A. Podestà, L. Cucciniello, G. Profeta. A cura dell’Associazione LA TELA.

Fino al 14 ottobre,
Galleria delle Esposizioni
locandina della mostra
Al mare e ai monti: colonie per l'infanzia in Liguria
di Daniele Libero Campi Martucci

Una mostra molto particolare, che rientra in un progetto volto a riscoprire e mappare le colonie climatiche in Liguria, al fine di rivalutarne il ruolo avuto nella tutela della salute dell’infanzia, fenomeno che ha segnato oltre 150 anni di storia italiana. Articolata in 40 foto artistiche e documenti originali d’epoca, l’esposizione ne ripercorre l’evoluzione dagli ospizi marini ottocenteschi alle grandi colonie fasciste, dal secondo dopoguerra agli anni ’80.


Museoteatro della Commenda

Dal 28 settembre al 20 ottobre
immagine in mostra
Ciao Italia ! Un secolo di immigrazione e di cultura italiana in Francia

16 pannelli sull’itinerario geografico, socio-economico e culturale degli immigrati italiani in Francia dal Risorgimento agli anni della Dolce Vita celebrata da  Fellini nel 1960. Organizzata da Cisei, in collaborazione con  Institut français d'Italie, Musée national de l'historie de l'immigration,  Mu.MA, Cooperativa Solidarietà e Lavoro.

  Fino al 17 ottobre
 opera di Bruno Donzelli
Da Donzelli a Donzelli.
Opere dal 1998 al 2018

Oltre venti dipinti realizzati da Bruno Donzelli negli ultimi vent’anni: opere ironiche dai colori brillanti sulle avanguardie storiche della storia dell’arte del Novecento. Esposizione accompagnata da catalogo e antologia critica. A cura di Luciano Caprile.


Museo Navale di Pegli

Fino al 2 ottobre
opera della mostra Sulle onde
Luigi Esposito: la realtà del sentimento

Una raffinata tecnica pittorica, trenta oli  tra paesaggi campani, scorci liguri, ritratti e nature morte. L’artista  classe 1924 nato a Napoli, vive da tanti anni a Pegli, si è diplomato all’Accademia di Belle Arti e vanta un lungo curriculum di mostre e di importanti riconoscimenti. A cura di Luciano Caprile.


Museo della Lanterna

Dal 29 settembre al 14 ottobre
opera in mostra
Arcaico e post arcaico

di Xante Battaglia

Il pittore e scultore Xante Battaglia (Gioia Tauro, 1943) giunge alla Lanterna con una personale che presenta le sue famose donne “velate” per le quali è conosciuto in tutto il mondo. Arcaico e post arcaico perché Battaglia dà vita, attraverso la stilizzazione e ripetizione di un’icona femminile, alla “grande madre” da cui tutto trae origine, congiunzione tra passato e futuro in cui scultura e pittura si fondono in un’unica ricerca, dal tratto severo, squadrato, primitivo, materico. Professore emerito della Cattedra di Pittura presso l’Accademia di Brera (Milano), Torino e Venezia a partire dal 1967, Battaglia è uno dei protagonisti più significativi dell' arte contemporanea, riconosciuto a livello mondiale per la sua arte ricca di significati, sottratti alla realtà e ricostruiti con l’abile uso di contaminazioni culturali che si avvalgono della conoscenza dei principali eventi politici e di cronaca.A cura di Giosuè Allegrini e Mario Fantaccione. La mostra è inclusa nel biglietto per parco, museo e torre;  orario: sabato, domenica e festivi ore 14,30 -18,30 (ultimo ingresso ore18.00).
In collaborazione con l’associazione Amici della Lanterna e Fondazione Labò.