La sezione permanente "Paesaggio sacro nordamericano"

Dall’ottobre 2010, la donazione di undici immagini scattate in Nordamerica da Douglas Beasley, permette di aprire una nuova sezione permanente del museo dedicata al paesaggio sacro nordamericano.
Sospese nel vuoto di uno spazio a doppia altezza che attraversa longitudinalmente il bastione cinquecentesco e che rimane a contatto con la luce del sole come con le tenebre notturne, queste immagini dialogano con le collezioni etnologiche degli Indiani delle Pianure nordamericane e degli Indiani Hopi dell’Arizona esposte al primo piano del bastione, e avvolgono il visitatore, permeandone l’ambiente a livello fisico ed a livello spirituale.
Questa installazione rispetta la filosofia del fotografo, che non "scatta" semplicemente immagini, ma le crea, nella consapevolezza che la terra incontri lo spirito e che la fotografia sia un mezzo per connettere il mondo piuttosto che separarci da ciò che abbiamo dinnanzi agli occhi.

>> Per saperne di più

Website: www.douglasbeasley.com
Workshops: www.VQphoto.com
Blog: douglasbeasley.blogspot.com

Di seguito l’elenco delle opere oggetto della donazione :

  • "Strada sulla sommità di Sheep Table", Badlands, Sud Dakota
  • "Kiva, Bandelier", New Mexico
  • "Strada verso la tomba di Red Cloud", Pine Ridge, Sud Dakota
  • "Campo di battaglia di Custer", Montana
  • "Antico albero", Black Hills, Sud Dakota
  • "Montagna sacra dei Lakota e dei Cheyenne", Bear Butte, Sud Dakota
  • "Affaccio panoramico", Badlands, Sud Dakota
  • "Ruota della medicina", Bear Butte, Sud Dakota
  • "Pacchetti di tabacco come preghiere sull’albero", Bear Butte, Sud Dakota
  • "Capanna sudatoria", Sacra miniera di pipestone, Minnesota
  • "Sito del massacro di Corn Creek", Sud Dakota