Servizi didattici

Un uomo di mare, il Capitano Enrico Alberto d’Albertis, la sua dimora, la passione per i viaggi e per la storia, le meridiane e gli strumenti nautici, le collezioni etnografiche (Centro e Sud America, indiani delle Pianure Nordamericane, Hopi dell’Arizona, Oceania). Un luogo dove entrare in contatto e disporsi al dialogo con le culture del mondo attraverso uno sguardo rinnovato ed un allestimento a più voci.
Sezioni di medicine tradizionali e musiche dei popoli.

percorsi tematici

In viaggio al Castello

Da fortificazione cinquecentesca, a dimora del Capitano, a Museo delle Culture: lettura stratificata di un contenitore sui generis per capire la storia e la vita della nostra città, la relazione con gli altri nel tempo, la centralità del dialogo nell’incontro fra culture.

Secondo ciclo scuola primaria e secondaria di I e di II grado


Nuovi protagonisti in museo
Approfondimento di una cultura tra quelle presenti nel percorso permanente, attraverso la scoperta delle persone e delle storie che stanno dietro agli oggetti esposti in museo.

Scuola secondaria di I e II grado


Un cacciatore di teste da Genova (1872-78)
Le avventure di Luigi Maria d’Albertis, cugino del Capitano, cacciatore e raccoglitore di oggetti e naturalia fra Australia e Nuova Guinea nel racconto avvincente di una docufiction
olandese.


Scuola secondaria di I e II grado


laboratori

Le favole hanno le gambe lunghe: viaggio alla scoperta dell’Africa
Un vero e proprio viaggio si compie attraverso la favola, metafora ell’incontro tra persone e culture. Seguendo la mappa si attraversa il continente dall’Egitto e dal Marocco fino al deserto del Kalahari. La fiaba è strumento per far conoscere la ricchezza culturale africana, sottolineandone differenze e somiglianze evitando generalizzazioni e pregiudizi.
Le fiabe hanno le gambe lunghe e viaggiano proprio come la lingua, la cultura e le persone, si incontrano e si mescolano da sempre. Dopo la lettura, il disegno porta a riflettere sulla "morale della favola", i lavori si legano insieme attraverso un filo di lana simbolo dell’unione e dell’amicizia, per dipanare nuove storie.
A cura della Biblioteca Africana Borghero

Scuola primaria


Le Musiche e gli strumenti, le danze, i teatri dei popoli
Musiche, danze, teatro dei popoli dei cinque continenti, proposte con la semplicità delle tradizioni per diversi livelli di fruizione. Le arti delle culture del mondo, rielaborate
in una visione europea e attuale, si incontrano, si esplorano e si praticano nei laboratori.
A cura di Echo Art


Scuola infanzia, primaria e secondaria di I e II grado


Parole e sassi
La storia di Antigone in un racconto-laboratorio per le nuove generazioni, già vincitore del premio Eolo come miglior progetto creativo e finalista di Giocateatro.
A cura del Collettivo Progetto Antigone


Scuola primaria e secondaria di I grado

Stereotipi: le bambole del mondo
“Giocare” con 200 bambole-souvenir donate al museo porta a riflettere sui pregiudizi culturali che condizionano le nostre relazioni con l’altro.

Secondo ciclo della scuola primaria e secondaria di I e II grado

Diario fotografico
Le fotografie e i diari di bordo del Capitano offrono lo spunto per scoprire il Castello e comporre un taccuino di viaggio fra schizzi, appunti e scatti fotografici.

Secondo ciclo della scuola primaria e secondaria di I e II grado


mostre e percorsi

Handhumans vs Handimals
(28 settembre 2018 — 13 gennaio 2019)

Capitano mio Capitano!
(25 gennaio — 12 maggio 2019)

Le esposizioni temporanee offrono occasioni di incontro e dialogo aprendo orizzonti inaspettati.



laboratori, percorsi e programmi di ricerca

Medicine tradizionali dei popoli
A cura del CELSO Istituto di Studi Orientali. Dipartimento Studi Asiatici

Percezione e rappresentazione del corpo
Corpo e cosmo, uomo e natura, salute e malattia

Culture, conoscenza, incontri, confronti, contaminazioni
Alla scoperta della Sezione Permanente dedicata all’esplorazione della filosofia, della storia, dei principi, della fisiologia e delle tecniche delle medicine tradizionali dei popoli (Cina, India, Tibet, Mondo Arabo-islamico, Etnomedicina).

Visite guidate e percorsi didattici personalizzati sono direttamente concordabili con i singoli docenti. In particolare Seminari e Percorsi di approfondimento destinati agli studenti dei licei e delle scuole superiori

Scuola primaria e secondaria di I e di II grado

Alternanza Scuola/Lavoro
Progetti specifici possono essere concordati con i Servizi Educativi e Didattici dei Musei per l’accoglienza di classi durante tutto l’anno scolastico e nel mese di giugno

Scuola secondaria di II grado


Attività didattiche a cura di Servizi Educativi e Didattici del Settore Musei in collaborazione con Celso, Echo Art e Associazione Culturale Après la nuit

Informazioni / Prenotazioni / Costi:

tel. 010 5574748 - fax 010 5574752
e-mail: servizieducativimusei@comune.genova.it