Servizi didattici

Nel parco di Villetta Di Negro, all’interno del museo progettato da Mario Labò, lo straordinario patrimonio d’arte cinese e giapponese raccolto in Giappone nell’ultimo quarto del secolo XIX da Edoardo Chiossone (Genova 1833 – Tokyo 1898).

Le feste dell’Anno Giapponese

Kiku no sekku Il giorno dei crisantemi
1 e 22 ottobre 2016, ore 15.30 – 17.00

Costruiamo un grande crisantemo, simbolo di lunga vita e bambole kiku ningyō

Hinamatsuri Festa delle bambine, delle bambole e dei fiori di pesco
4 e 18 marzo 2017, ore 15.30 – 17.00
Mini-corsi di origami: impariamo a fare le bambole piegando la carta.

Kodomonohi Festa dei maschietti, delle carpe volanti e dei fiori d’Iris
6 e 20 maggio 2017, ore 15.30 – 17.00
Mini-corsi di origami: impariamo a fare un elmo piegando la carta.

Famiglie con bambini (4-10 anni) e su prenotazione per scuola infanzia e primaria


Laboratori

Incontri straordinari al Museo
Dall’intreccio di una storia fantastica nascono occasioni per scoprire alcune delle opere più rappresentative della collezione del museo.

Fra mito preistoria e storia del Giappone
Un viaggio sull’origine dell’universo attraverso i ritrovamenti archeologici fino al Giappone della modernità.

La maschera e il trucco nel teatro giapponese
Esperienze percettive indossando maschere neutre, disegno dal vero, composizioni a collage e invenzione di trucchi.

Dal giardino emozionale alla rappresentazione della natura
Immergersi nella natura del parco, cogliere, individuare e interpretare le molteplici forme in cui essa è rappresentata nelle opere del museo.

L’iconografia della natura
L’osservazione di alcune opere, il disegno dal vero, la conoscenza delle tecniche di lavorazione, la costruzione di ‘fumi’ (lettere con versi poetici), avvicinano alle immagini del mondo naturale.

Le forme della guerra e della non violenza
I samurai: vita, armature, armi, battaglie

Dall’osservazione degli elementi costitutivi al disegno delle armature al fine di simulare un progetto di restauro per un’ipotetica bottega artigiana.

La figura del Buddha storico e la sua rappresentazione: attributi, simboli, mudra
Proiezioni video, esperienze gestuali e posturali di avvicinamento all’iconografia della statuaria in museo.

Scuole di ogni ordine e grado


Per informazioni
museochiossone@comune.genova.it
Telefono: 010 542285