GAM

Storia della collezione

Opere e artisti

Inaugurato nel 1928 nella Villa Saluzzo Serra di Nervi, edificio di fine ’500 ampliato nelle epoche successive e incastonato nell’omonimo parco pubblico in felice continuità con i parchi di Villa Groppallo e Villa Grimaldi Fassio, il museo conserva più di 2.700 opere tra dipinti, sculture, disegni e incisioni, databili dagli inizi dell’Ottocento all’epoca attuale. Formatasi dal nucleo della raccolta del principe Odone di Savoia, donata alla Città nel 1866, da successivi lasciti e campagne d’acquisti alle più importanti esposizioni, la Galleria ha una fisionomia regionale con aperture sui contesti artistici nazionali ed internazionali.

Nel percorso espositivo della nuova Galleria d’Arte Moderna sono entrati a far parte anche una selezione di opere della Mitchell Wolfson jr. Collection - Fondazione Regionale per la Cultura e lo Spettacolo: dipinti, sculture, arti decorative, arredi di grande qualità che si intrecciano con i materiali delle collezioni civiche, integrandone e arricchendone l’offerta artistica.


>>Per saperne di più sulla "Consistenza e carattere delle collezioni"

  • Villa Saluzzo Serra - Sala da biliardo