Se non visualizzi correttamente la newsletter clicca qui http://www.museidigenova.it/newsletter/20111006.html

Mostre ed eventi dal 6 al 13 ottobre 2011

 
 
   


ROSSOMARE
Galleria d’Arte Moderna
15 ottobre 2011 – 8 gennaio 2012


Dalle mattanze all'inquinamento, all'ecosostenibilità. Quindici installazioni di Food art e di Organic Trash Art realizzate da Gianni Depaoli sviluppano i temi del rispetto per gli animali, dell’ecosostenibilità e della biodiversità. La mostra prende avvio da La Mattanza, lo splendido dipinto di Aligi Sassu conservato alla Galleria d’Arte Moderna. In collaborazione con Legambiente.

Inaugurazione venerdì 14 ottobre, ore 17.30

Per approfondimenti:
Rossomare

 
 
LA TOPONOMASTICA DEL RISORGIMENTO
Museo del Risorgimento
13 ottobre, ore 17.30


Presentazione del libro di Nicolò Bonacasa “Guida alla toponomastica risorgimentale di Genova". L'autore passa in rassegna monumenti, vie, piazze, scuole, lapidi di Genova dedicate ai personaggi del Risorgimento. Al Museo si può visitare fino al 15 ottobre la mostra “Il Giuramento per l’Italia. Da Manzoni a Mazzini”


Per approfondimenti:
Guida alla toponomastica risorgimentale di Genova



 
CHANGING PERSPECTIVES
Castello D’Albertis
13 ottobre, ore 17.30


Presentazione del volume su Changing perspectives/Cambiando prospettive, il ciclo di mostre, incontri e workshop - tra Villa Croce, Sala Dogana e Castello D'Albertis - legati al lavoro di Rebecca Ballestra. Del programma fa parte la retrospettiva “Eyes on Asia”, in corso al Castello e prorogata fino al 30 ottobre.


Per approfondimenti:
Maria Rebecca Ballestra
Changing perspectives/Cambiando prospettive


 
 
  VISITE GUIDATE
    Musei di Nervi: GAM
Visite guidate
Capolavori d'arte raccontano l'Italia Unita. Dai macchiaioli ai veristi agli artisti di fine secolo
domenica 9 ottobre, ore 16.30
€ 10 (comprensivi del biglietto di ingresso alla mostra)
Info e prenotazioni: 0103726025; biglietteriagam@comune.genova.it

   

Castello D'Albertis"
Visita guidata
Genova per Colombo
mercoledì 12 ottobre, ore 11
Visita guidata gratuita, ingresso ridotto al Castello
Info e prenotazioni: 0102723820


 
APPUNTAMENTI

Museo Civico di Storia Naturale "Giacomo Doria"
dal 5/7 al 9/10/2011, (alle ore 11 - 13 - 15 – 17, salvo conferenze)
"Le isole del tesoro"
Proiezione filmato a cura DocumentAria Film.

6/10/2011,ore 17.30
"Natura e Chimica: coesistenza difficile?"
Conferenza di Giorgio Cevasco (Ricercatore CNR). Nell'ambito del ciclo di incontri "Natura e Cultura", a cura della Società Amici del Museo di Storia Naturale G. Doria
Info: 010564567


Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso, Auditorium
7/10/2011, ore 20.30
"Hommage à Paganini"
Concerto di DOMENICO NORDIO, violino e ANDREA BACCHETTI, pianoforte. A cura dell'Associazione "Amici di Paganini"
Info: 010318503


Mu.MA - Galata Museo del Mare
12/10/2011, ore 16
Genova per Colombo
In occasione del "Giorno di Colombo", ingresso RIDOTTO riservato ai genovesi con audioguida gratuita.
Info: 0102345655


Mu.MA - Museoteatro della Commenda di Prè
12/10/2011, ore 10/17
Genova per Colombo
In occasione del "Giorno di Colombo", ingresso GRATUITO al Museoteatro.
Info: 0105573681


Museo di Sant'Agostino
Scadenza bando: 17/10/2011
Per il sorriso di Margherita
Bando per la stesura di un testo teatrale incentrato sulla figura di Margherita di Brabante
Scarica il bando

Info: 0102511263


 
 
LA MOSTRA DELLA SETTIMANA

 
DER KLANG DES SÜDENS
Un viaggio attraverso suoni, parole, musica

Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce
29 settembre 2011 - 8 gennaio 2012




Una realizzazione del Goethe-Institut Genua e del Conservatorio Niccolò Paganini unisce tre città sul mare, Barcellona, Genova e Lisbona. Città che hanno contribuito a creare il profilo di quel Sud divenuto mitico nell’immaginario tedesco. A esse sono dedicati tre insoliti percorsi sonori nel parco di Villa Croce che, insieme alle opere provenienti dai musei di arte contemporanea di Barcellona, Genova e Lisbona, conducono i visitatori in un virtuale “Viaggio verso Sud”.


Per approfondimenti:
Der Klang des Südens


 
 
 

A PALAZZO DUCALE

Logo Fondazione 
Per la newsletter di Palazzo Ducale - Fondazione per la Cultura, clicca qui

Info: 0105574064-65


 
LUNEDI' 10/10
 

ORE 17.45 - PALAZZO DUCALE
SALONE DEL MINOR CONSIGLIO

UNA CITTA' PER TUTTI

Guido Martinotti, docente di Sociologia Urbana all'Università degli Studi di Milano-Bicocca partecipa al ciclo "Le città in evoluzione. Nuovi paesaggi, socialità, sostenibilità". Tra i suoi libri Metropoli. La nuova morfologia sociale della città (Il Mulino, 1993), in corso di pubblicazione Una città per tutti. In collaborazione con Legambiente e Fondazione Edoardo Garrone.


 
MARTEDI' 11/10
 

ORE 17.45 - PALAZZO DUCALE
SALONE DEL MINOR CONSIGLIO

VITA

Stefano Rodotà, Professore Emerito di Diritto Civile all’Università “La Sapienza” di Roma apre il ciclo “Luoghi comuni. Sette lezioni di filosofia su questioni che ci riguardano”.
Rodotà si è occupato di diritti individuali e sistema politico, concentrando la sua attenzione su libertà e diritti fondamentali. In collaborazione con la Fondazione Edoardo Garrone.



 
MERCOLEDI' 12/SABATO 15/10
 

ORE 18.00 - PALAZZO DUCALE
SALA DEL MUNIZIONIERE

MONDO IN PACE

La fiera dell’educazione alla pace. VII edizione. Quattro giornate di incontri, laboratori, seminari e mostre. Il tema del 2011 è il “desiderio”. Tra gli ospiti Cesare Moreno con i maestri di strada di Napoli e Amref con i suoi progetti nel Sud del mondo; tra le nuove proposte la mostra interattiva “Conflitti, litigi e altre rotture”. In collaborazione con Labor Pace Caritas Diocesana e Provincia di Genova.


 
 
 


Approfondimenti e ulteriori informazioni sul sito
www.museidigenova.it

Comune di Genova
Direzione Valorizzazione Istituzioni, Patrimonio Culturale, Parchi e Ville, Rapporti Università Ricerca
Settore Musei

Largo Pertini, 4 - 16121 Genova
museiredazione@comune.genova.it


Vi informiamo che il titolare dei vostri dati personali (ottenuti tramite contatti personali o da elenchi pubblici) è il Settore Musei del Comune di Genova. Siamo a vostra disposizione per qualsiasi correzione o modifica relativa al loro utilizzo. Nel caso non vogliate ricevere le nostre comunicazioni, inviate al mittente una e-mail con oggetto: REMOVE