>> Musei del Centro >> Musei di Strada Nuova >> Palazzo Bianco >> visita il museo
prev

Le sale del piano nobile

Genova nel ‘500

SALA 1
Luca Cambiaso

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
Autoritratto del pittore in atto di dipingere il ritratto del padre (circa 1570)
Olio su tela, cm. 104 x 97
Comodato della Fondazione per l’Arte della Compagnia di San Paolo, 2004

SALA 2
Luca Cambiaso

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
Madonna della candela (circa 1570-1575)
Olio su tela, cm. 104 x 109
Legato E.L. Peirano (1926) - PB 1958

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
Cristo alla colonna
Olio su tela, cm. 171 x 130
Dono del Marchese Ambrogio Doria (1928) - PB 2070

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
San Gerolamo
Olio su tela, cm. 71,5 x 63
Acquisto (1963) - PB 376

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
Venere e Adone (circa 1565)
Olio su tela, cm. 174 x 107
Acquisto da Avv. Bertollo (1927) - PB 2063

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585) Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
Santi Luca, Basilio, Agostino e Antonio Abate con il committente Antonio Doria
Olio su tavola, cm. 213 x 133
Dalla Chiesa di San Bartolomeo degli Armeni - PB 305

Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585) Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Madrid, 1585)
Padre Eterno
Olio su tavola, cm. 40 x 33,5
Dagli Ospedali Civili di Genova - PB 2823

SALA 3
Giovan Battista Castello detto il Bergamasco, Cesare Corte, Andrea Semino e Lazzaro Tavarone

Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)
Venere e Amore
Olio su tela, cm. 174 x 122,5
Acquisto da C. Montarsolo (1958) - PR 320

Giovan Battista Castello detto il Bergamasco (Crema, 1525 - Madrid, 1569) o Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Escorial, 1585) Giovan Battista Castello detto il Bergamasco (Crema, 1525 - Madrid, 1569)
o Luca Cambiaso (Moneglia, 1527 – Escorial, 1585)
Madonna col Bambino e Santa Maria Maddalena
Olio su tela, cm. 115 x 94
Legato Principe Gerolamo De Ferrari (1942) - PB 1092

Lazzaro Tavarone (Genova, 1556 – 1640)Lazzaro Tavarone (Genova, 1556 – 1640)
Cristo cade sotto la Croce
Olio su tela, cm. 99 x 70 (ognuno)
Acquisto da M. Martinelli (1957) - PB 1106

Lazzaro Tavarone (Genova, 1556 – 1640)Lazzaro Tavarone (Genova, 1556 – 1640)
I soldati si dividono le spoglie di Cristo
Olio su tela, cm. 99 x 70 (ognuno)
Acquisto da M. Martinelli (1957) - PB 1107

Cesare Corte (Genova, 1554 - 1613)Cesare Corte (Genova, 1554 - 1613)
Storie della vita di Cristo( Bozzetto per il soffitto di una cappella?)
Olio su tavola, cm. 131,5 x 156,2
Dagli Ospedali Civili di Genova - PB 2891

Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)
Parnaso
Olio su tela, cm. 55 x 80
Legato E. L. Peirano (1926) - PB 1937

Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)
San Giovanni decollato
Olio su tela, cm. 141 x 146
Da Palazzo di Via D. Chiossone (1925) - PB 2225

Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)
Rinaldo guarda Armida nello specchio
Olio su tela, cm. 99 x 74
Da Villa Garibaldi di Sestri Ponente (1926) - PB 1078

Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)Andrea Semino (Genova, 1525 - 1595)
Ritratto di poeta
Olio su tela, cm. 119 x 97
Acquisto da A. Brigniti (1937) - PB 143

Giovanni Battista Castello, il Bergamasco (Crema, tra il 1500 e il 1509 – Madrid, 1569)Giovanni Battista Castello, il Bergamasco (Crema, tra il 1500 e il 1509 – Madrid, 1569)
Cattura di Cristo
Olio su tela, cm. 298 x 245
Per Cappella Grimaldi in San Francesco di Castelletto (1948) - PB 902

Genova fra ‘500 e ‘600

SALA 4
Bernardo Castello, Giovan Battista Paggi, Luciano Borzone, Andrea Ansaldo

Luciano Borzone (Genova, 1590 - 1645)Luciano Borzone (Genova, 1590 - 1645)
Battesimo di Cristo (circa 1620-1621)
Olio su tela, cm. 252,5 x 163
Dalla Chiesa di Santo Spirito - PB 348

Andrea Ansaldo (Voltri, 1584 – Genova, 1638)Andrea Ansaldo (Voltri, 1584 – Genova, 1638)
Salomè offre a Erodiade la testa del Battista
Olio su tela, cm. 139 x 127,5
Dal monastero di San Silvestro - PB 513

Giovanni Battista Paggi (Genova, 1554 - 1627)Giovanni Battista Paggi (Genova, 1554 - 1627)
Ritorno della Sacra Famiglia dall’Egitto
Olio su tela, cm. 46 x 32,5
Dagli Ospedali Civili di Genova - PB 2833

Bernardo Castello (Genova, 1557 – 1629)Bernardo Castello (Genova, 1557 – 1629)
Madonna col Bambino fra i SS. Giovanni Battista, Giorgio
Olio su tela, cm. 173 x 149 (datato 1626)
Provenienza ignota - PB 1803

Giovanni Battista Paggi (Genova, 1554 - 1627)Giovanni Battista Paggi (Genova, 1554 - 1627)
Flagellazione (circa 1615)
Olio su tela, cm. 146 x 114
Dono P. Rubinacci - PB 1087

Giovanni Battista Paggi (Genova, 1554 - 1627)Giovanni Battista Paggi (Genova, 1554 - 1627)
Venere e Amore
Olio su tela, cm. 95 x 74
Acquisto da L. A. Vassallo ( 1907) - PB 1409

Luciano Borzone (Genova, 1590 - 1645)Luciano Borzone (Genova, 1590 - 1645)
Imposizione del nome al Battista
Olio su tela, cm. 79 x 69
Dalla Chiesa di San Silvestro (1945) - PB 0526

Genova nel primo ‘600

SALA 5
Domenico Fiasella detto Il Sarzana e Giovan Battista Carlone

Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)
Maddalena
Olio su tela, cm. 92,5 x 77
Legato G. B. Assarotti (1875) - PB 339

Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)
Il profeta Isaia e il re Ezechia morente
Olio su tela, cm. 187 x 231
Acquisto vendita Gavotti (1922) - PB 1403

Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)
Madonna col Bambino e due Angeli
Olio su tela, cm. 127 x 117,5
Provenienza ignota - PB 326

Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)
Impassibilità di Anassarco (Medis tranquillus in undis) circa 1630-1635
Olio su tela, cm. 153 x 189
Provenienza ignota - PB 1385

Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669)
Sansone e Dalila
Olio su tela, cm. 185 x 230
Acquisto vendita Gavotti (1922) - PB 1402

Ritratti genovesi del ‘600

SALA 6

Gio Bernardo Carbone (Genova, 1603 circa – Parodi Ligure, 1684 circa) Gio Bernardo Carbone (Genova, 1603 circa – Parodi Ligure, 1684 circa)
Ritratto di Gentildonna
Olio su tela, cm. 236 x 156
Legato G. Ricci (1892) - PB 85

Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669) e G.B. Casoni (Lerici, 1610 – Genova, 1686)Domenico Fiasella detto il Sarzana (Sarzana, 1589 – Genova, 1669) e G.B. Casoni (Lerici, 1610 – Genova, 1686)
La famiglia di Gio.Vincenzo Imperiale nella villa di Sampierdarena
Olio su tela, cm. 261 x 309
Dono della Marchesa G. Imperiale di Sant’Angelo (1947) - PB 446

Luciano Borzone (Genova, 1590 - 1645)Luciano Borzone (Genova, 1590 - 1645)
Gerolamo Gallo, musico della Cappella Ducale di Genova
Olio su tela, cm. 156,5 x 115
Legato G.B. Assarotti (1875) - PB 249

Gio Bernardo Carbone (Genova, 1603 circa – Parodi Ligure, 1684 circa)Gio Bernardo Carbone (Genova, 1603 circa – Parodi Ligure, 1684 circa)
Ritratto di Senatore genovese
Olio su tela, cm. 178 x 132
Da Palazzo di Via D. Chiossone (1925) - PB 2221

Gio Bernardo Carbone (Genova, 1603 circa – Parodi Ligure, 1684 circa)Gio Bernardo Carbone (Genova, 1603 circa – Parodi Ligure, 1684 circa)
Il Cardinale Stefano Durazzo, Arcivescovo di Genova
Olio su tela, cm. 67 x 52
Legato G. Ricci (1892) - PB 85

Giovanni Battista Gaulli, detto "il Baciccio" (Genova, 1639 – Roma, 1709)Giovanni Battista Gaulli, detto "il Baciccio" (Genova, 1639 – Roma, 1709)
Papa Clemente IX Rospigliosi
Olio su tela, cm. 64 x 48
Acquisto Fassone (1954) - PB 935

Giovanni Battista Gaulli, detto "il Baciccio" (Genova, 1639 – Roma, 1709)Giovanni Battista Gaulli, detto "il Baciccio" (Genova, 1639 – Roma, 1709)
Giovanni Battista Spinola juniore in abito prelatizio
Olio su tela, cm. 60,8 x 75,5 x 3
Dono del Dott. Costantino Nigro (1948) - PB 448

Venezia nel ‘500

SALA 7
Paolo Veronese, Palma il Giovane, Paris Bordon

Paolo Caliari, il Veronese (Verona, 1528 – Venezia, 1588)Paolo Caliari, il Veronese (Verona, 1528 – Venezia, 1588)
Crocifissione
Olio su tela, cm. 326 x 197
Dalla Chiesa dei SS. Giacomo e Filippo (1892) - PB 281

Paolo Caliari, il Veronese (Verona, 1528 – Venezia, 1588) Paolo Caliari, il Veronese (Verona, 1528 – Venezia, 1588)
Susanna e i vecchioni
Olio su tela, cm. 111 x 145
per comodato

Paris Bordon (Treviso, 1500 - Venezia, 1571)Paris Bordon (Treviso, 1500 - Venezia, 1571)
Matrimonio mistico di S. Caterina
Olio su tela, cm. 149 x 260
per comodato

Jacopo Nigreti, Palma il giovane (Venezia, 1544 – 14 ottobre 1628)Jacopo Nigreti, Palma il giovane (Venezia, 1544 – 1628)
L’adultera
Olio su tela, cm. 100 x 119
Dono di G. Gnecco (1928) - PB 2072

Jacopo Nigreti, Palma il giovane (Venezia, 1544 – 14 ottobre 1628)Jacopo Nigreti, Palma il giovane (Venezia, 1544 – 1628)
Cristo e la samaritana
Olio su tela, cm. 100 x 126
Dono di G. Gnecco (1928) - PB 2071

Alessandro Bonvicino, detto il Moretto (Brescia, 1498 circa – 1554)Alessandro Bonvicino, detto il Moretto (Brescia, 1498 circa – 1554)
Madonna col Bambino
Olio su tela, cm. 63 x 69
Legato Principe Odone di Savoia (1866) - PB 258

Lambert Sustris (Amsterdam, 1515 - Venezia, 1584) Lambert Sustris (Amsterdam, 1515 - Venezia, 1584)
Pietà e angeli
Olio su tela, cm. 83 x 84
Legato G. B. Assarotti (1875) - PB 44

Dal naturalismo caravaggesco alla pittura lombarda tra manierismo e controriforma

SALA 8
Caravaggio, Caravaggeschi: Giulio Cesare Procaccini, Cerano, Morazzone

Michelangelo Merisi, detto Caravaggio (Milano, 1571, o Caravaggio (Bergamo) 1573 – Porto Ercole, 1610)Michelangelo Merisi, detto Caravaggio (Milano, 1571, o Caravaggio (Bergamo) 1573 – Porto Ercole, 1610)
Ecce Homo circa 1605
Olio su tela, cm. 128 x 103
Provenienza ignota - PB 1638

Simon Vouet (Parigi, 1590 – Parigi, 1649)Simon Vouet (Parigi, 1590 – 1649)
David con la testa di Golia 1620-1622
Olio su tela, cm. 121 x 94
Dalla quadreria di G. B. Cambiaso in Strada Nuova (1923) - PB 2201

Mathias Stomer (Amersfoort, 1600 ca. – Sicilia, dopo il 1650)Mathias Stomer (Amersfoort, 1600 ca. – Sicilia, dopo il 1650)
Salomé con la testa del Battista
Olio su tela, cm. 95 x 85
Legato E. L. Peirano (1926) - PB 1997

Pier Francesco Mazzucchelli detto il Morazzone (Morazzone (Varese), 1573 - Piacenza, 1626)Pier Francesco Mazzucchelli detto il Morazzone (Morazzone (Varese), 1573 - Piacenza, 1626)
Decollazione di san Giovanni Battista Olio su tela, cm. 112 x 82,5
Dagli Ospedali Civili di Genova (1989) - PB 2812

Giulio Cesare Procaccini (Bologna, 1574 – Milano, 1625)Giulio Cesare Procaccini (Bologna, 1574 – Milano, 1625)
San Giovanni Battista nel deserto
Olio su tela, cm. 210,5 x 144,2
Dal palazzo degli uffici comunali di Genova - Sestri Ponente, già Lomellini (1953) - PB 1071

G. B. Crespi, detto il Cerano (Romagnano Sesia, 1573 – Milano, 1632)G. B. Crespi, detto il Cerano (Romagnano Sesia, 1573 – Milano, 1632)
La decollazione di S. Giovanni Battista
Olio su tela, cm. 61,4 x 48
Dagli Ospedali Civili di Genova - PB 2812

Hendrik Van Somer (1607 - 1656)Hendrik Van Somer (1607 - 1656)
San Gerolamo
Olio su tela, cm. 136 x 97
Legato G. Frascheri (1886) - PB 1381

Giuseppe Vermiglio (Alessandria, 1585 – 1635)Giuseppe Vermiglio (Alessandria, 1585 – 1635)
Sacrificio di Isacco
Olio su tela, cm. 117,3 x 145
Deposito degli Ospedali Civili di Genova - PB 2887