“perchè nessuno si senta straniero a Genova”

L’Ospitale della  Commenda di San Giovanni di Prè è una costruzione molto antica: risale all’anno 1180 ed è stata costruita per servire come supporto ed assistenza ai pellegrini ed ai crociati che si recavano o ritornavano dalla Terrasanta.
Da maggio 2009,  dopo anni di restauri e di ricerche archeologiche, la Commenda presenta un allestimento in forma di “museoteatro”, dove i documenti della storia diventano immagine e spettacolo grazie alla collaborazione tra Mu.MA e Teatro del Suono.

Sofisticate tecnologie permettono di animare gli antichi muri facendo tornare in vita i personaggi dell’epoca: genovesi come Frate Guglielmo, il costruttore dell’edificio, Caffaro o Benedetto Zaccaria, viaggiatori che passarono per Genova, come l’ebreo sefardita Beniamino da Tudela o il geografo arabo Al-Idrisi, il vescovo Giacomo da Vitry, ma anche protagonisti delle Crociate che combatterono i genovesi o collaborarono con loro, in Siria e in Palestina, come Baliano d’Ibelin o il Saladino, il sultano, curdo di nascita, che riconquistò Gerusalemme nel 1187.

Il messaggio forte veicolato dal nuovo allestimento è che nessuno deve sentirsi straniero a Genova.  Il concetto di interculturalità è al centro degli eventi del Museoteatro perché la Commenda è nata per dare ospitalità a pellegrini e viandanti collegando popoli e culture diverse.
Nel frattempo è diventata anche un punto di riferimento per eventi interreligiosi con le comunictà straniere localie una suggestiva location per ricevimenti.


Saperi e Sapori

Saperi e Sapori

Visita guidata - Multitema
Quando: 13 giu 2015 - 26 set 2015
Orario: Dalle ore 17.30

Chiuso il lunedì

maggiori informazioni

Come  profondo il mare - Gli abissi immaginari di una viaggiatrice statica

Come è profondo il mare - Gli abissi immaginari di una viaggiatrice statica

Mostra - Arte
Quando: 18 set 2015 - 11 ott 2015
Orario: da martedì a venerdì dalle 10 alle 17, sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 19

Chiuso il lunedì
Inaugurazione: 17 settembre, ore 18

maggiori informazioni

Diventa nostro amico su facebook: la cultura a Genova è protagonista, diventa TU protagonista della cultura e di Genova