La presenza italiana a Santo Domingo dalla metà dell'Ottocento ad oggi

La presenza italiana a Santo Domingo dalla metà dell'Ottocento ad oggi

 

 

 

Dall’12 novembre al 5 dicembre 2021 al Galata Museo del Mare di Genova l’esposizione "La presenza italiana a Santo Domingo dalla metà dell’Ottocento a oggi".  

L'esposizione realizzata da Andrea Vierucci da un’idea di Andrea Canepari, nell’ambito delle iniziative #AspettandoilMei, il nuovo Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana che aprirà a Genova nel 2022.
 
La mostra contribuisce alla valorizzazione del patrimonio culturale italiano nella Repubblica Dominicana nell’intento di rilanciare e sviluppare l’antica amicizia e collaborazione tra i due paesi, cercando di mettere in luce i nomi di importanti italiani che hanno contribuito a portare novità a Santo Domingo.  
 
Si deve a un italiano la fondazione nel 1889 del più antico quotidiano dominicano, così come l’istituzione della Marina, creata dal mercante genovese Giovanni Battista Cambiaso, e il disegno del Palazzo del Presidente della Repubblica, opera di un ingegnere italiano.
 
Il percorso espositivo è stato elaborato sulla base del lavoro di ricerca contenuto nel volume “L’eredità italiana nella Repubblica Dominicana. Storia, Economia, Architettura e Società”, a cura di Andrea Canepari, edito da Umberto Allemandi.
 
La mostra esposta al Galata Museo del Mare di Genova, dopo una tappa alla Venaria Reale, rappresenta un passaggio significativo del percorso di realizzazione del Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana, in via di allestimento nell’antico edificio della Commenda di San Giovanni di Prè e la cui apertura al pubblico avverrà nel 2022. 
 
Il Comitato di Indirizzo del Mei è composto da Ministero Beni Culturali, Regione Liguria e Comune di Genova, la Fondazione San Paolo con il contributo di Direzione Generale degli Italiani all’Estero (DIGIT) del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Consiglio Generale degli Italiani all’estero CGIE.
 
Grazie alla collaborazione con la Biblioteca Civica Berio, all’interno della Mostra è esposta una breve sezione bibliografica sulla Repubblica Domenicana. Contestualmente, la Biblioteca organizzerà presso la propria sede una vetrina tematica di invito alla lettura sul tema, composta da volumi in lingua italiana e spagnola.
 
Giovedì 11 novembre 2021 alle ore 11.00 si terrà l'inaugurazione della mostra presso il Galata Museo del Mare a cui parteciperanno Pierangelo Campodonico, Andrea Canepari, Ilaria Cavo, Paolo Masini e Nicoletta Viziano.