La Notte dei musei 2022

La Notte dei musei 2022

Indirizzo:

Genova

 

 

 

Avete mai pensato di passare una notte al museo? Tra quadri, sculture, collezioni preziose e scoprire ricchezze e antichi segreti? Non stiamo parlando di un celebre film ma della dodicesima edizione della Notte Europea dei Musei che, sabato 14 maggio, accenderà anche la città di Genova con un programma unico e straordinario. Laboratori per bambini e famiglie, concerti, visite guidate, dimostrazioni sportive, letture, sono le meravigliose attività proposte dai Musei Genovesi che renderanno questa notte magica alla scoperta del ricchissimo patrimonio culturale che la città conserva e orgogliosamente lo condivide con il suo pubblico. 
Qui di seguito i Musei che aderiscono all’iniziativa con i relativi programma. 
 
 
Programma 
 
Musei Di Strada Nuova
Dalle 19:30 alle 24
 
Apertura del percorso museale di Palazzo Bianco e Palazzo Tursi dalle ore 19:30 alle ore 24, al termine dell’apertura dei siti per i Rolli Days.
Accesso gratuito.
 
Nel corso della serata, a Palazzo Bianco:
Collegium Pro Musica – Concerto di musica barocca
Ore 20.30 e 22.30
 
Cortile di Palazzo Tursi, ore 21
Rolli Plays – LOWTOPIC suite X Stellare – live sessions
Francesco Bacci DJ set - A cura di Forevergreen in collaborazione con Electropark

Galleria Di Arte Moderna

Dalle 20 alle 23

Quartetto Nanneri:
Yesenia Vicentini, Filippo Taccogna, Teresa Valenza, Carola Puppo
 
Programma:
  • J. S. Bach,
    I Contrappunto dell’Arte della Fuga
  • L. van Beethoven,
    Quartetto  n. 4 in do minore, Op. 18
    Allegro, ma non tanto
    Andante scherzoso, quasi Allegretto (do maggiore)
    Minuetto, Allegretto
    Allegro
  • D. Šostakovič,
    Quartetto n. 8 in do minore, Op 110
    Largo
    Allegro molto
    Allegretto
    Largo
    Largo

Museo Chiossone

17 -19
ONLINE

Incontro laboratoriale

"Le Vie del Giappone - l'estetica del vuoto nelle arti"
Nella cultura giapponese la parola “via” 道 (dō) può indicare la religione, i precetti morali, le arti tradizionali, come la cerimonia del te (chadō 茶道), la calligrafia (shodō 書道), ma anche le arti marziali (budō 武道). In questi contesti approfondiamo il concetto di vuoto “ma” 間, che può essere declinato sia in ambito artistico, che nel pensiero alla base delle arti marziali. Saranno nostri ospiti i rappresentanti di alcune discipline giapponesi che hanno le loro radici nell'ideologia samuraica del Giappone feudale, e di cui possiamo trovare riscontro anche nelle opere d’arte della Collezione Chiossone. 
 
Interverranno:
Marco Panattoni, allievo di Iaidō - Shobukan Dōjō (GE)
Filippo Bonfiglio, istruttore di Kyūdo del dōjō CFFS - KYUDO Cogoleto (GE) della Scuola delle Quattro Foglie, Gazzuolo (MN)
Jonathan Ochoa Yánez, sensei di Kendō e Iaidō ZNKR (Zen Nihon Kendo Renmei)
presidente del dōjō Tenshinkan, Genova
Iscrizioni: l’evento si svolge su piattaforma Google Meet con prenotazione obbligatoria compilando il modulo al link https://bit.ly/3snN770
A questo incontro seguirà un evento organizzato dal Shobukan Dōjō con dimostrazioni sportive di Kendō, Iaidō e Kyūdō, nel Parco di Villetta Di Negro il giorno dopo, 15 maggio, a partire dalle ore 10:00.

Castello D’Albertis Museo Delle Culture Del Mondo

"Una Notte di Utopie"
 
Alle 19 presentazione del percorso per bambini curato dall’illustratrice Giulia Pastorino.
Dalle 19.30, ogni ora, visite guidate alla mostra di illustratori "Utopia" e alla mostra di David Mc Kee e letture per adulti e bambini (gruppi di max. 20 persone). 
I visitatori verranno invitati a scrivere, raccontare e disegnare la loro utopia. I materiali raccolti comporranno una installazione che rimarrà visibile negli spazi del museo.
Iniziativa a cura dei Servizi Educativi dei Musei, di Giulia Pastorino e di Cooperativa Solidarietà e Lavoro.
Aperitivo (€ 10) e possibilità di cena (su prenotazione 010 8681470/3911195836) presso Bon Ton Bistrot 
ore 19.00-23.00
biglietto promo € 3 e visita gratuita

Gallerie Nazionali di Palazzo Spinola
Apertura straordinaria fino alle ore 22.00


Museo di Palazzo Reale
Apertura straordinaria fino alle ore 22


Palazzo Tobia Pallavicino
Apertura straordinaria fino alle ore 23

Palazzo Lomellino

Apertura straordinaria fino alle ore 22.30

Notti Barocche

Visite guidate tematiche a pagamento

Museo dell’Accademia Ligustica di Belle Arti
Visite guidate a cura degli studenti del corso di Didattica dell’Arte alla mostra Omaggio a Orazio De Ferrari (1606 - 1657), a cura di Piero Donati e Giulio Sommariva. 
A partire dalle ore 20.30 apertura straordinaria notturna
Orari delle visite dalle 15.00 alle 17.00 | dalle 20.30 alle 22.30

Galata Museo Del Mare

Orario apertura serale del museo: Dalle 19,00 alle 22,00
Ultimo ingresso ore 21,00
 
Biglietto unico: €12,00 (per eseguire l'attività con i sommergibilisti la prenotazione è obbligatoria, possibilità di utilizzo del biglietto anche il giorno successivo per chi non è riuscito a completare la visita).
Attività speciale :“Racconti dal sottomarino”. Guide d’eccezione sul sottomarino Nazario Sauro per la Notte dei Musei.
Gli ex sommergibilisti dell’associazione CNS componente nazionale dei sommergibilisti incontrano il pubblico a bordo del Nazario Sauro illustrandone le diverse parti, gli strumenti in uso e il principio di funzionamento, raccontando le storie più emozionanti di vita a bordo. 
Attività inclusa nel prezzo del biglietto, (prenotazione obbligatoria) telefonando in biglietteria allo 010 2533555 o scrivendo un’e-mail  accoglienza@galatamuseodelmare.it

Museo di Archeologia Ligure

Grotta dell'Archeologia: apertura per le famiglie per scoprire momenti e sfide della vita nelle grotte liguri durante la preistoria. Parco di Villa Doria (Genova Pegli) ore 16-17 .30.
 
Passeggiata archeologica: percorso attraverso i luoghi della Genova preromana e romana, l’insediamento fortificato sul colle di Sarzano, l’approdo, il foro e i quartieri della Genua antica che si trovano nel cuore della città contemporanea. Appuntamento a Porta Soprana alle 15.30, la passeggiata durerà fino alle 17. Prenotazioni al numero 010 6984045.
Villa Croce 
"Aspettando la Notte dei Musei. Musica al Museo", 
sabato 14 maggio ore 17.30 Janua's trio: Annalisa Del Grosso - violino/Mara Amirfeiz - violoncello/ Lisa Amerfeiz - clavicembalo