Laboratorio decoloniale. Sguardi, Esposizioni, Pratiche

Castello D'Albertis Museo delle Culture del Mondo

Indirizzo:

Castello D'Albertis - Corso Dogali, 18

 

 

 

La giornata di finissage alla mostra “Colazione a Melbourne e pranzo a Yokohama” è l’occasione per riflettere su temi quali l’esposizione, la fruizione e l'analisi di oggetti legati al passato coloniale e ad altre forme di “contested heritage”.
 
In questo contesto, è stato organizzato un:
Laboratorio decoloniale. Sguardi, Esposizioni, Pratiche
A cura di Agnese Ghezzi, in collaborazione con Università di Genova - Dottorato in Storia, Storia dell'Arte e Archeologia, Scuola IMT Alti Studi Lucca – Dottorato in Analysis and Management of Cultural Heritage, CENTRA - Centre for the History of Racism and Anti-Racism in Modern Italy.
 
Questo workshop è rivolto e riservato a dottorandi e ricercatori junior per generare un produttivo dibattito decoloniale e ripensare le modalità espositive.
 
Nel corso della mattinata i partecipanti avranno l’occasione di presentare un caso di studio, una lettura o una ricerca in corso su tematiche inerenti i temi del workshop: si tratta di un momento di scambio interdisciplinare per generare domande e spunti riguardo al fruire/esporre/studiare materiale legato al passato coloniale e al contested heritage.
Il pomeriggio sarà un momento laboratoriale dedicato alla pratica curatoriale: ogni partecipante sceglierà un oggetto della collezione o una tematica al fine di progettare una modalità espositiva differente da quella attualmente proposta.
Discussant:
Linda Bertelli, Francesco Cassata, Maria Camilla De Palma, Giulia Grechi, Paola Valenti