Sei corde a Castello D'Albertis: concerto degli allievi della Masterclass del Maestro Andrea De Vitis

Castello D'Albertis Museo delle Culture del Mondo

Indirizzo:

Castello D'Albertis - Corso Dogali, 18

 

 

 

Giovedì 26 agosto 2021, alle ore 18,  riprende Sei corde a Castello D'Albertis  a cielo aperto, con i partecipanti alla Masterclass del Maestro Andrea De Vitis.

 
INGRESSO GRATUITO
 
 
Francesco Foschia
 
Sylvius Leopold Weiss: Fantasia in Mi minore
 
(Grottkau, 12 Ottobre 1687 – Dresda, 16 Ottobre 1750)
 
 
Fernando Sor: Studi Op.29 n.17, 23
 
(Barcellona, 13 Febbraio 1778 – Parigi, 10 Luglio 1839)
 
 
 
Nicolò Crecchi
 
Johann Sebastian Bach Fuga BWV 1000
 
(Eisenach, 31 Marzo 1685 - Lipsia, 28 Luglio 1750)
 
 
 
Dario La Torre
 
Domenico Scarlatti: Minuetti da Sonate K.80 e K.88
 
(Napoli, 26 Ottobre 1685 – Madrid, 23 Luglio 1757)
 
 
Fernando Sor: Studio Op.6 n.11
 
(Barcellona, 13 Febbraio 1778 – Parigi, 10 Luglio 1839)
 
 
 
Mariasilvia Groppo
 
Manuel Maria Ponce: Scelta di Preludi
 
(Fresnillo, 8 Dicembre 1882 – Città del Messico, 24 Aprile 1948)
 
 
A seguire alle 20 e alle 21 speciali visite accompagnate a cura di Solidarietà e Lavoro
il tema sarà quello del viaggio e si sfoglierà insieme il diario di viaggio digitale del Capitano d’Albertis
 
"CIARPE, FRASTAGLI E SCAMPOLI 1877-782", con questo nome il Cap. E.A. D’Albertis ha intitolato il resoconto del suo primo viaggio intorno al mondo, effettuato tra il 1877 e il 1878, attraverso l’India, la Nuova Guinea, l’Australia, la Nuova Zelanda e la Tasmania, fino in Cina e Giappone, per arrivare alla costa occidentale degli Stati Uniti, toccando, tra le altre città, Los Angeles, Chicago e New York, per scendere a Cuba, Panama e fino in Perù.
 
Un grande albo fatto di ritagli di giornale, menù di hotel e di navi, biglietti da visita nelle lingue più svariate, tessere di accesso a club esclusivi, lettere di governatori e consoli, inviti a pranzo dal sindaco, biglietti d’ingresso a teatro, telegrammi,  cartine e barzellette: un album che ci fa percorrere un secolo.
Potete averne una anteprima nel video qui e qui!
 
Visto il numero limitato di posti è richiesta la prenotazione al numero 0102723820 oppure scrivendo a biglietteriadalbertis@comune.genova.it
Costo 7 € a partecipante
 
La caffetteria sarà aperta per aperitivi e cene da gustare godendosi lo spettacolare panorama e il parco nelle ore serali.
Per prenotazioni: 391 7610087
 
Per ogni aggiornamento consultare la pagina Facebook di Castello D'Albertis.