Scuole

Galata Museo del Mare, Lanterna di Genova, Museo Navale di Pegli e il nascente MEI – Museo dell’Emigrazione Italiana presso la Commenda di Prè sono quattro realtà museali riunite in un’unica struttura strategica del Comune di Genova, il Mu.MA. Un polo culturale legato ai temi del mare, del viaggio e dei percorsi migratori.
 

Mu.MA

Museo Navale di Pegli

Nella villa rinascimentale di Giovanni Andrea Doria, nipote ed erede del celebre ammiraglio Andrea Doria, il cui fascino si deve anche agli affreschi che ancora si conservano, sono esposte le collezioni marittime relative a Genova e alle Riviere che vanno dal XV al XIX secolo, che il Comune di Genova acquisì per lo più grazie a importanti donazioni e che nel 1930 decise di esporre nella dimora aristocratica da poco divenuta di proprietà pubblica.
Si possono ammirare preziose carte geografiche, numerosi dipinti, disegni, modelli navali, strumenti di costruzione e di navigazione, nonché gli antichi cantieri navali e le botteghe artigiane legate al mondo marittimo. Rilevanti sono anche le testimonianze di cultura materiale dei marinai e dei maestri d’ascia liguri.

↦ IL MUSEO È CHIUSO AL PUBBLICO. PUÒ APRIRE SU PRENOTAZIONE SE RICHIESTO DALLE SCUOLE INTERESSATE.

Per informazioni
muma@muma.genova.it
telefono 010 2514760