Chiostro dei Canonici di San Lorenzo

Chiostro dei Canonici di San Lorenzo

Clicca qui per visualizzare l'immagine

Vai al focus:
Autore/ Manifattura/ Epoca:

Secolo XII (tra il 1143 e il 1178 circa)

Tecnica e misure:

Marmo e pietra di Promontorio

Tipologia:

Architettura; Ambiente

 

Il Chiostro di San Lorenzo è incastonato nel cuore della città antica, tra la Cattedrale e Palazzo Ducale ed è stato costruito alla fine del XII secolo per i Canonici di San Lorenzo, sacerdoti impegnati nel servizio pastorale nella Cattedrale. L’architettura dell’edificio si raccoglie intorno un cortile porticato o chiostro, concepito non come spazio chiuso, ma di comunicazione tra le diverse parti. I materiali utilizzati – marmo e pietra di Promontorio – sono quelli tipici dell’architettura genovese; oltre ad ambienti comuni, nel chiostro si trovavano le stanze private dei canonici, decorate ad affresco e con solai lignei dipinti tuttora presenti in molte parti dell’edificio. L'edificio ingloba un palazzo del X secolo.