Fantacinema

Fantacinema è una mostra-museo molto particolare, inimitabile nel suo genere, che consente di immergersi in una sorta di sogno che entusiasma grandi e piccini. L'esposizione permanente è ospitata negli splendidi spazi della superficie di circa 600 metri quadrati al piano terra del primo modulo dei Magazzini del Cotone al Porto Antico, ristrutturati dall’architetto Renzo Piano.

Al suo interno trovano posto tre importanti collezioni private messe a disposizione del pubblico. La collezione Pittaluga conserva lanterne magiche, rarissimi vetrini da proiezione e primi strumenti di ripresa e proiezione. La Griffith si compone di filmati rari originali  - da Méliès ai classici fantastici e horror del muto - su pellicola o trasferiti su supporto informatico, strumenti tecnici per la proiezione e il montaggio dal dopoguerra a oggi. La raccolta Cineciak è costituita da oggettistica, sculture in vetroresina, costumi originali da film, manifesti, foto di scena dagli anni ’20 (Nosferatu, Dracula, King Kong) a oggi (Star Wars, Batman, Harry Potter).

Il progetto dell’allestimento, giocato tutto sulla forza evocativa degli oggetti e sul coinvolgimento del visitatore, è firmato dall’architetto Paola Fazio e da Maurizio Gregorini, nel ruolo di Cultural Manager del Comune di Genova.

Periodicamente vengono allestite mostre tematiche nella sala incontri da 40 posti a sedere.

È presente anche una ricca offerta di gadget rari e introvabili dedicati al cinema fantastico.