Veduta della città di Genova e delle sue adiacenze presa dalla salita di Camaldoli

Veduta della città di Genova e delle sue adiacenze presa dalla salita di Camaldoli

Clicca qui per visualizzare l'immagine

Vai al focus:
Autore/ Manifattura/ Epoca:

Luigi Garibbo (Genova, 1782 - Firenze, 1869)

Tecnica e misure:

Acquaforte e acquatinta acquerellata

Tipologia:

Stampa

1812 - 1820.

Garibbo propone qui un punto di ripresa inconsueto: la città appare quasi divisa dallo scorrere del torrente, a sinistra, in primo piano, il seicentesco Convento dei Camaldolesi, sullo sfondo la piana del Bisagno e dietro a questa si intravvedono le mura di cinta dei quartieri orientali della città.