Antonio Fontanesi "Il mattino"

Antonio Fontanesi "Il mattino"

Clicca qui per visualizzare l'immagine

Vai al focus:
Autore/ Manifattura/ Epoca:

Antonio Fontanesi (Reggio Emilia, 1818 - Torino, 1882)

Tecnica e misure:

Olio su tela, 60 x 91,7 cm

Collocazione:

Primo piano, Sala del Paesaggio (n. inv. GAM 1539)

Provenienza:

Legato di Luigi Frugone, 1953

Tipologia:

Dipinto

 

Proveniente dalla collezione di Luigi Frugone che, per ottenerla, cedette quadri di altri artisti, l’opera propone un soggetto ricorrente nel repertorio dell’artista: una figura isolata in un contesto paesaggistico di cui è tuttavia elemento centrale. C’è una perfetta corrispondenza di emozioni e sentimenti tra la figura della contadina e l’ambiente naturale circostante, che rimanda a varie esperienze pittoriche di altri celebri pittori come Costantin Troyon, Camille Corot e Charles Daubigny, apprezzate da Fontanesi durante i soggiorni parigini per visitare l’Esposizione Universale del 1855. La cornice, assai elaborata, venne commissionata e fatta realizzare a Siena da Ferruccio Stefani, mercante d’arte di fiducia del collezionista genovese.