Buddha Amida

Buddha Amida

Clicca qui per visualizzare l'immagine

Autore/ Manifattura/ Epoca:

Scultore dell'atelier Shichijō, Giappone, periodo Edo, secolo XVII

Tecnica e misure:

Bronzo colato, tracce di doratura, altezza 33,4 cm

Collocazione:

Galleria I, vetrina 4 (n. inv. B-1212)

Provenienza:

Collezione Edoardo Chiossone, lascito testamentario, 1898

Tipologia:

Statuetta

 

Nyorai (sanscrito Tathāgata) sono detti i Buddha che hanno conseguito la perfetta illuminazione: tra essi si annovera il Buddha Amida, venerato nella setta buddhista della Terra Pura, qui assiso nella postura del loto in meditazione. La statua rappresenta strette affinità con un’opera che lo scultore Kōjō, venticinquesimo capo dell’atelier Shichijō, eseguì su commissione dello Shōgun Tokugawa Ietsuna (1641-1680), destinata al tempio Kan’eijin in memoria della propria madre.